Tipologie Modelle - Creative Models - Agenzia di Modelle Brescia
area riservata

Creative-Models-Agenzia-di-Modelle-Brescia-Tipologie Modelle-01

TIPOLOGIE MODELLE

 


 

Quello che prima di tutto salta agli occhi, nella valutazione di una modella o di un modello, è indubbiamente il suo aspetto fisico.

 

Di certo avrai sentito dire che per essere un modello è necessario essere belli, alti e dalle misure perfette. Questo è indubbiamente vero per quanto riguarda l’alta moda.

Ciò nonostante, anche se non corrispondi a questi criteri, esistono molti altri settori in cui puoi lavorare come modello/a. Questo tipo di industria ha bisogno di una gran varietà di forme e dimensioni. Si va dai modelli che sfilano sulle passerelle di Parigi e Milano a quelli che compaiono sullo sfondo degli spot televisivi. Devi solo trovare il posto che fa per te.

 


 

Esistono principalmente due tipologie di modelle: le Modelle Commerciali e le Modelle Editoriali.

 

Commerciali sono quelle modelle che fanno le pubblicità, mentre editoriali sono quelle che vediamo sui magazine di moda e alle sfilate.

 

Modelle Commerciali

 

È un mercato enorme che include ogni genere di produzione grafica a scopo pubblicitario. Dalla pubblicità all’interno delle riviste, passando per quella che trovi sugli scaffali dei supermercati, fino ai cartelloni pubblicitari. Dato che i marchi desiderano attrarre e rappresentare i clienti che compreranno i loro prodotti, ci sono davvero molte possibilità di lavorare in questo settore.

 

Il commerciale non ha stretti requisiti. Certamente anche qui la bellezza ha la sua importanza, mentre l’altezza preferita si aggira sui 170 cm. Le modelle “commerciali” hanno una vita professionale più lunga di quelle editoriali. Anzi, è più facile che inizino a lavorare bene quando sono un po’ più avanti con gli anni, e possono continuare a lavorare anche fino a 29/30 anni, se si tengono in forma.

 

Modelle Editoriali

 

Le modelle “editoriali”, invece, hanno una vita professionale più breve, ma anche più intensa. Dal punto di vista estetico possono essere un po’ più particolari, non devono necessariamente essere la classica bellezza. Solitamente devono essere alte e magre, e con dei visi particolari e poco comuni. Devono essere molto brave, intelligenti, PR di sé stesse, e alcune possono avere delle carriere molto lunghe.

 

Per le modelle editoriali, le caratteristiche fisiche richieste sono molto più rigide rispetto a quelle di altri tipi di modelle/i. Questo perché è indispensabile poter indossare perfettamente gli abiti campione delle collezioni degli stilisti, i primi ad essere confezionati. In genere si richiede un’altezza variabile tra i 172 cm e i 180 cm, con taglia 38-40. La loro età è compresa tra 14 e i 25 anni. Per i modelli maschili si richiede un altezza compresa tra i 180 cm e i 188 cm e un fisico prestante.

 

Ad un’indossatrice o un indossatore è richiesta quella scioltezza, fluidità ed eleganza di movimenti che permettono di valorizzare al massimo la bellezza e la vestibilità del capo indossato, e che non necessariamente sono richiesti allo stesso grado su un set fotografico.

Creative-Models-Agenzia-di-Modelle-Brescia-Tipologie Modelle-03

Oltre a queste due ampie categorizzazioni, esistono molte categorie in cui si può lavorare come modello/a in questo settore.

Cataloghi

Le imprese creano cataloghi (cartacei o virtuali) allo scopo di vendere le loro ultime linee di abbigliamento o altri tipi di prodotti, e il compito del modello/a è quello di farli risaltare. In quest’ambito puoi trovare davvero grandi opportunità dal momento che si richiede una vasta tipologia di modelli/e che possano rappresentare il pubblico di imprese assai eterogenee.

Per le donne l’altezza minima è 170 cm e la taglia è la 40/42, dato che per i relativi servizi fotografici non vengono di solito utilizzati i capi campione. Per gli uomini l’altezza minima è di 182 cm, e la taglia va dalla 44 alla 50.

 

Glamour

É un settore in cui la sensualità dei modelli viene messa in risalto. Dalla biancheria intima e costumi da bagno, alla fotografia artistica o di nudo per riviste maschili. È necessario essere belli, sensuali, sicuri di sé e dalla personalità estroversa.

Nel glamour professionale, la bellezza richiesta ad una modella è ai livelli dei servizi di moda, o comunque molto vicino. L’altezza minima è un po’ inferiore, mentre la taglia può arrivare anche alla 46. Un aspetto formoso ma proporzionato, una giusta dose disinibizione e la capacità di esprimere la propria sensualità sono caratteristiche vincenti.

 

Costumi e intimo

I costumi e l’intimo hanno requisiti all’altezza analoghi a quelli dei cataloghi. È importante un fisico asciutto ma non eccessivamente magro.

 

Modelle OverSize

Quanto abbiamo detto sinora si riferisce alle misure “standard” per modelle e modelli, quelle cioè a cui da sempre si fa riferimento. Esiste però una richiesta crescente di modelli/e che possano rappresentare corpi dalle misure più importanti di quelle standard. Se sei sicuro di te stesso e se possiedi grandi qualità questo potrebbe essere quello che fa per te.

 

Petite Model

Sono generalmente alte 170 cm e meno. Queste modelle generalmente non fanno sfilate, ma possono fare Costumi e intimo e servizi fotografici.

 

Baby Model

Generalmente vanno dai 12 anni in giù, e possono avere qualsiasi misura. Si prediligono Baby Model con molta personalità e che siano in grado di lavorare sul set in mezzo a sconosciuti.

 

Beauty

Nei servizi di beauty non è solitamente necessaria un’altezza particolare. E’ invece indispensabile una pelle perfetta e un viso grazioso e fresco. Anche la bellezza degli occhi, la profondità ed il fascino che emanano può essere determinante per servizi dedicati ai trucchi per gli occhi, come può esserlo la bocca per il rossetto.

Parti del Corpo

Questo è un’area alla quale i giovani modelli non prestano attenzione, eppure è un settore di grande rilievo. 

Le parti del corpo servono a promuovere, sia sulla stampa che in televisione, una gran varietà di prodotti. Quelle richieste più frequentemente sono capelli, occhi, labbra, mani, gambe e piedi. È necessario possedere parti del corpo decisamente proporzionate e saper prendersene cura.

 

Spot Televisivi

Il settore degli spot televisivi non impone particolari restrizioni per ciò che riguarda altezza, taglia o età: ogni spot richiede infatti qualcuno sempre diverso e specifico per quel lavoro. In generale, si deve possedere attitudine alla recitazione, ma può essere tanto naturale come acquisita.

Esisto molti differenti tipi di spot televisivi, da quelli dall’estetica maggiormente stilizzata a quelli che richiamano uno stile più realistico. Il grande vantaggio dello spot pubblicitario per un modello è che le varie marche cercano continuamente modelli/e con cui il pubblico si possa identificare. Questo apre le porte a chiunque senta di possedere quello che ricercano per lavorare in questo settore.

 

Modelli di Vita Reale e Comparse TV/Film

Se ti piace l’idea di essere un modello/a ma non credi di rientrare in nessuna delle precedenti categorie, questo potrebbe fare al caso tuo.

I modelli di Vita Reale vengono impiegati in pubblicità o campagne aziendali quando le imprese tentano di rappresentare la tipologia della persona normale, quella che si può incontrare tutti i giorni.

In genere, come comparsa TV/Film non ti verrà dato risalto (ad esempio le parti potranno essere senza battute) e starai sul fondo della scena.

 

Hostess e Promoter

Se non pensi che le passerelle o le riviste siano gli ambienti più indicati per te, pensa ad altri tipi di impieghi. Le imprese si avvalgono di modelle per eventi speciali o promuovere prodotti specifici. Le restrizioni riguardanti il corpo sono minori, e viene posta una maggiore enfasi sulla personalità al momento dell’assunzione.

Modella promozionale: alcune imprese vogliono che i clienti interagiscano direttamente con modelle attraenti e caratterizzate da personalità gradevoli. Il loro obiettivo è quello di promuovere il marchio. Puoi incontrarle nei supermercati, agli eventi o nei locali per pubblicizzare articoli.

Modella per fiere: questo tipo di modella viene assunta dalle imprese o dai marchi per promuovere il brand ai partecipanti di una fiera, e dovrebbe lavorare presso uno stand o un padiglione.

Creative-Models-Agenzia-di-Modelle-Brescia-Tipologie Modelle-04

Personalità e carattere

 

Le doti fisiche per una modella sono necessarie, sono la base. Ma non sono tutto.

La responsabilità è una qualità che chi ne è privo si accorgerà presto di dover sviluppare. Significa sapere che con noi lavorano altre persone e che i nostri errori di leggerezza andranno a compromettere il lavoro di tutti. Una modella irresponsabile, che arriva in ritardo, o con le occhiaie per la serata precedente trascorsa in discoteca, sarà presto classificata nell’ambiente come inaffidabile. 

Sii professionale, educata e gentile. Ricorda che, pur non lavorando in un ufficio, devi avere un comportamento decoroso.

Arriva sempre puntuale a qualsiasi appuntamento o servizio fotografico. Se sei in ritardo o scortese, la tua reputazione ti precederà e nessuno vorrà lavorare con te.

Sii organizzata. Le modelle spesso vengono chiamate all’ultimo minuto e hanno giornate molto indaffarate. Se vuoi avere successo, devi essere sempre pronta.